LUCHA Y SIESTA NON PUO’ CHIUDERE – Conferenza stampa e presentazione del Comitato Lucha alla città

Siete tutt* invitat* sabato 7 settembre alle ore 12.00 alla conferenza stampa che si terrà alla Casa delle Donne Lucha y Siesta (Via Lucio Sestio 10, Roma) in cui verrà costituito pubblicamente il Comitato “Lucha alla città”.

La Casa delle Donne Lucha y Siesta è minacciata di sgombero e distacco delle utenze dal 15 settembre 2019.
In questo ultimo anno e mezzo i tentativi di interlocuzione con le Istituzioni preposte si sono rivelati fallimentari, poiché hanno preferito lasciare il destino di una parte della città nelle mani di liquidatrici e tribunali fallimentari, trincerandosi dietro procedimenti amministrativi burocratici e svuotando la Politica della sua funzione pubblica.
Ma essendo noi delle “incorreggibili ottimiste”, di fronte al vuoto istituzionale e a un attacco tanto feroce scegliamo di reagire puntando lo sguardo a un orizzonte futuro.

Vogliamo costituire il Comitato di sostegno all’esperienza della Casa delle Donne Lucha y Siesta “Lucha alla città”, risignificare in termini comunitari la funzione di un bene pubblico e lanciare l’esperienza di Lucha y Siesta oltre l’ottusità di chi ci amministra, dettando noi i tempi e i modi di fare politica.

Cosa fare quando le istituzioni non hanno più a cuore il benessere pubblico?
Come mantenere comune un bene che produce valore in termini di benessere sociale?
Quali alleanze sono necessarie per ricostruire la resistenza del valore sociale e relazionale contro quello finanziario e speculativo?
Come costruire un luogo femminista e resistente fuori dalla logica del bando, che rafforzi la più ampia battaglia contro la violenza di genere?

Sabato ne parleremo insieme, con gli interventi delle realtà e delle personalità che hanno già aderito al Comitato

Le attività del Comitato saranno quelle di promuovere e diffondere i risultati raggiunti in 11 anni di Lucha, favorire iniziative di sostegno e raccolte fondi con l’obiettivo di partecipare tutt* a una grande impresa: costituire un fondo che ci permetta di acquistare lo stabile di Via Lucio Sestio 10.
Diamo Lucha alla città con un grande azionariato popolare che tuteli l’esperienza e la faccia crescere oltre le sue stesse mura.

Dopo la conferenza tutt* coloro che vogliono aderire al comitato e supportare questa grande impresa potranno farlo pubblicamente.
Vi aspettiamo!

Le attiviste della Casa delle donne Lucha y Siesta