#APRITI, SCUOLA! – Coordinamento Associazioni e Comitati Genitori romani per la riapertura della Scuola – Programma eventi 8 giugno

L’Associazione Genitori Scuola Di Donato come promotore attivo dell’iniziativa “Apriti, Scuola!” insieme a altre 40 tra Associazioni e Comitati Genitori, e realtà educative di Roma (lista nel comunicato allegato), lunedì 8 giugno ha organizzato atti simbolici ed educativi per chiedere con forza che a Settembre la scuola ricominci in presenza. Prendiamo la parola come parte attiva di una comunità educante attraverso la proposta di alternative per una didattica in presenza, ma in sicurezza.

In allegato il comunicato stampa del coordinamento “Apriti, Scuola!” e l’elenco delle iniziative sui diversi territori cittadini.
Pagina FB: Apriti Scuola
Mappa degli eventi su Roma

Appuntamento LUNEDÌ 8 GIUGNO ore 16.30 Parco di Via Statilia – ingresso di via Santa Croce in Gerusalemme.

16:30
Biciclettata dalla scuola al parco (mappa del percorso http://shorturl.at/iqrO0)
Laboratorio ludico artistico con Mercedes Garcia
Performance artistica sul Terzo Paradiso di Pistoletto a cura del prof. Marinaccio (con gli allievi e le allieve delle medie)
Stornelli romani e brani musicali vari a cura del prof. Michelangeli (con gli allievi e le allieve delle medie)
Laboratorio teatrale a cura di Antonio Sinisi
Attività ludiche per l’infanzia a cura di Giulia Fiocca

17:30
Book lab con Rosaria Marracino
Laboratorio di realizzazione delle sagome da appendere davanti alla scuola
Lezione aperta di Kung Fu con Marco Capocetti Boccia
Lezione aperta di Capoeira con il gruppo Sao Bento Pequeno de Capoeira Angola
Laboratorio di mimo con Floriana Rocca

18:30
Corteo di bici per accompagnare una “delegazione” di bambine e bambini che porteranno le sagome fino a scuola, per appenderle al cancello.
E per concludere in bellezza, Todomodo ci regala per tutta la giornata la visione gratuita in streaming del documentario “I malestanti trent’anni dopo” di Claudio Di Mambro, Luca Mandrile e Marco Venditti, prodotto da Todomodo e Farfilms, in cui gli autori tornano sui luoghi di “Diario di un maestro”, capolavoro di Vittorio De Seta, a distanza – appunto – di trent’anni per scoprire che ne è stato dei “malestanti” del film.
Qui: https://todomodofilms.wordpress.com/filmografia/i-malestanti-trentanni-dopo/  tutte le info e un estratto, a breve vi inviamo il link dell’evento streaming!

Ogni attività avrà posti disponibili limitati, ma sarà ripetuta nel corso del pomeriggio, ospitando ogni volta un massimo di 7 partecipanti.
All’ingresso del parco sarà possibile iscriversi all’attività che si preferisce, nell’orario disponibile.
Verrete accolti da un gruppo “triage”, che si occuperà di controllare che vengano rispettati tutti i protocolli di distanziamento e di sicurezza.
Per questo motivo, potranno entrare nel parco solo coloro che svolgono le attività, mentre accompagnatori e spettatori saranno invitati a disporsi all’esterno del parco.
È fondamentale, però, che ogni bambina e bambino sia accompagnat+ da un adulto e che l’adulto sia sempre sul luogo (ma “a distanza!”) per tutta la durata dell’attività.

Portate pennelli, colori, forbici, matite da utilizzare per le attività! E non dimenticate la mascherina, per grandi e piccoli.